Curvy non è Obesa : Abbiamo davvero bisogno di esempi extralarge ? #orgogliosamenteNOI

Dice “Orgoglio Curvy” e mi illumino di immenso poi guardo le modelle di riferimento e mi illumino di meno.

Dice “Qualche chilo in più ti rende sensuale” poi però riguardo quelle immagini e penso che quelle donne di chili ne abbiano forse molti di più che qualcuno.

State buone però, che chi scrive non è certamente un grissino, anzi. Non è neppure cieca però (anzi).

Ci vedo e mi vedo così bene che posso oggettivamente dire che no, quelle donne non sono curvy: Sono Obese.

E quelle immagini sono dannose esattamente quanto quelle delle donne cagionevoli taglia 36 che sfilano in passerella e sembrano quasi trascinare le loro ossa  verso il patibolo agognando un misero pezzo di pane.

Sono immagini volutamente forti, che distolgono l’attenzione dal modello di normalità al quale tutti dovremmo tendere.

<<Ma dai, le donne normali ma chi se le caca>> ed è vero, questo è il tempo degli eccessi.

Eccessi che in entrambi i casi rischiano di distruggerci.

curvy4

Le donne normali sono così ordinarie, così usuali, così comuni, così consuete. Non genererebbero una discussione nemmeno pagando 4 sfigatissimi haters per farlo.

Vuoi mettere invece una bella donna taglia 52 fasciata in una guepiere striminzita venduta al pubblico ludibrio, che ammiccante sembra sussurrarti “tesoro ma che ti lagni con ‘ste diete e mangiala una merendina”.

E mi piacerebbe che sia così, vorrei con tutta me stessa fosse davvero così, dico sul serio, sono disperatamente seria.

Mentre scrivo sono certa che da qualche parte in questa casa abiti una barattolo di nutella solo e bisognoso di attenzione e sarebbe così facile aprirlo, ficcarci dentro un cucchiaio poi fagocitarlo e gaudente pensare  “ahhh che bello, ho ancor un margine di una decina di kg entro il quale posso ancora dirmi orgogliosamente curvy” .Poi però penso di non essere ancora totalmente matta e impazziti non lo sono neppure gli ultimi dati sul tasso di obesità in Italia. La prima informazione che ci riportano è la più preoccupante: L’obesità è sempre più Donna.

curvy6

La seconda lo è di meno solo per la regola del mezzo gaudionel 2030 il 20 % degli italiani sarà Obeso”.

Non curvy, non sovrappeso ma obeso.Obesi.Obese.

Quelle immagini ci mentono, ci dicono che l’obesità soprattutto quella femminile è solo una debolezza, e noi ci crediamo. Deve esserlo per forza: restiamo incinte, partoriamo poi allattiamo, ci abbiamo gli ormoni in subbuglio, ci abbiamo le cose da fare, siamo multitasking, e la tiroide. E ce l’abbiamo solo noi la tiroide. Il punto è che noi crediamo di potercelo permettere di diventare grasse, tanto ci abbiamo sempre una buona scusa pronta a chi ce lo fa notare. Una scusa e uno sguardo assassino. E mo ci abbiamo pure le modelle.

Ma l’obesità toglie soldi anche alle nostre tasche. Secondo quanto riportato da Huffingtonpost.com  gli obesi oggi costano al sistema sanitario Italiano ben 9 miliardi di euro.Esattamente 1/5 di quanto ci costa la corruzione.

Se ci pensate le cose che si raggiungono con meno sforzo, nella maggior parte dei casi sono quelle che ci danneggiano di più.

Più semplice rubare che lavorare, più facile mangiare tutto quello che vogliamo piuttosto che imporci delle regole.

E allora perché continuare a perseguire e incoraggiare questo sedicente “orgoglio curvy”?

Diciamoci la verità, a noi l’obesità non piace neppure se patinata, e non è vero che l’indulgenza verso noi stesse debba partire necessariamente da esempi sbagliati.

Sia ben chiaro sono convinta che quelle donne, bellissime si piacciano davvero, ed è cosa buona e giusta e cosa buona e giusta sarebbe che anche noi lo facessimo. Ma non dimentichiamoci che l’accettazione è il primo passo che ci conduce ad un miglioramento di noi stesse, accettarci ci rende tranquille e la tranquillità mentale condiziona positivamente i nostri obiettivi.E chi si accetta raramente resta obeso.

Mi accetto, mi amo, tendo alla versione migliore di me stessa.Questa è la regola.

E io tento di seguirla, certo ci riesco quasi mai ma non mi consolano le immagini delle donne obese che ci vendono per curvy.

Curvy non esiste, esistiamo noi: Magre, grasse, normopeso, con la quarta, la prima, la zero, la decima, che ci guardiamo allo specchio e sappiamo benissimo cosa è meglio per noi stesse.

E state ben tranquille che non esiste al mondo copertina così meravigliosamente rassicurante in grado di suggerircelo.

Orgogliose si, ma orgogliosamente NOI.

Annunci

3 thoughts on “Curvy non è Obesa : Abbiamo davvero bisogno di esempi extralarge ? #orgogliosamenteNOI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...